«

»

Juventus Club Mussomeli – AVVISO AI SOCI: Si rinnovano le cariche sociali – Le modalità di candidatura.

AVVISO AI SOCI

RINNOVO DELLE CARICHE SOCIALI

MODALITÀ DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI CANDIDARSI

 

Si informano i Soci dell’Associazione Juventus Club Mussomeli “Gigi Buffon” che prossimamente l’assemblea dovrà rinnovare la totalità delle cariche sociali. Premesso che ogni Socio, che risulta regolarmente iscritto alla data di convocazione dell’assemblea (cioè che risulta regolarmente iscritto per la stagione 2022/2023 in data 03 Luglio 2022), può esercitare il diritto alla candidatura alla carica di consigliere. Può invece esercitare il diritto alla candidatura a Presidente chi risulta regolarmente iscritto per tre anni consecutivi all’Associazione Juventus Club Mussomeli “Gigi Buffon” e chi inoltre risulta iscritto per la stagione 2022/2023 alla data 03 Luglio 2022 (come stabilito dal regolamento interno e dallo statuto). Si illustra di seguito il contenuto delle disposizioni inerenti il corretto e ordinato svolgimento delle operazioni elettorali previste dal Regolamento per il rinnovo delle cariche sociali riapprovato dal Consiglio Direttivo in data 29 Maggio 2022.

Regolamento per il rinnovo delle cariche sociali dell’Associazione Juventus Club Mussomeli “Gigi Buffon” per il quinquennio 2022-2027

Premessa

Verrà pubblicato nel sito web dell’Associazione, 30 giorni prima della data fissata per la riunione dell’Assemblea per il rinnovo delle cariche sociali – come stabilito dall’art. 28 dello statuto -  l’invito ai soci a proporre la candidatura per una delle tipologie di cariche indicate di seguito: Presidente, Componente del Consiglio Direttivo.

Il numero massimo di componenti del Consiglio Direttivo, in linea con lo statuto, non può superare 11 componenti compreso il Presidente e non può essere inferiore a 5. Se, in prima convocazione dell’Assemblea le candidature presentate non fossero sufficienti a coprire tutte le 11 cariche previste, si procederà all’elezione delle candidature presentate solo esse raggiungono un numero minimo pari a 5. Qualora le candidature presentate non fossero sufficienti a coprire tutte le cariche previste dallo statuto sociale vanno accettate eventuali candidature nel corso dell’Assemblea fino al raggiungimento del massimo numero di componenti del consiglio direttivo nonché 11 candidature a consigliere. In caso contrario verrà riconfermato il precedente Consiglio Direttivo che provvederà a ri-convocare, entro 60 giorni, una nuova Assemblea seguendo le stesse procedure della prima – art. 13 regolamento interno.

Le cariche sono automaticamente rinnovate per i successivi 5 anni, se entro 30 giorni dalla data prevista per la scadenza del mandato, viene convocata l’assemblea nella quale viene deliberato se andare a nuove elezioni o riconfermare il mandato agli organi in carica, deciso tramite votazione con la maggioranza della metà più uno dei presenti aventi diritto di voto - art. 22 dello statuto.

 

Candidature

Premesso che la candidatura e l’elezione avverrà su base individuale, ogni socio ordinario iscritto da almeno 3 anni, in regola col pagamento delle quote associative (che risulta regolarmente iscritto in data 30 Giugno 2022 – art. 3 regolamento interno), può candidarsi a Presidente – art. 13 regolamento interno – mentre ogni socio ordinario iscritto, che risulti in regola col pagamento delle quote associative in data 30 Giugno 2022 può candidarsi come membro del Consiglio Direttivo.

I soci in possesso delle cariche nel mandato precedente possono essere rieleggibili – art. 22 dello statuto.

Presso la sede e nel sito internet dell’Associazione, in cui è pubblicata la data della convocazione dell’Assemblea per il rinnovo delle cariche sociali, sono a disposizione appositi moduli per la presentazione delle candidature da trasmettere dal candidato mediante e-mail o consegnare a mano al Presidente, contenenti dichiarazioni volte ad impegnare il candidato in caso di elezione e attestazioni in ordine al possesso di tutti i requisiti prescritti dalla legge, dallo statuto e dal regolamento per la carica per cui si candida.

Il modulo di presentazione della candidatura deve essere sottoscritto con firma leggibile e a cui deve essere allegata copia della carta d’identità.

Con la presentazione e sottoscrizione della stessa si accetta in toto e senza riserve quanto stabilito dallo statuto e dal regolamento interno.

Nel caso in cui verranno presentate delle liste, ad esse possono essere allegate i relativi programmi elettorali.

Il numero di candidati di ogni lista non può superare il numero massimo di componenti del Consiglio Direttivo che è di 11 componenti compreso il Presidente e non potrà essere inferiore a 5 – come stabilito dallo statuto.

Operazioni di voto per l’elezione del Consiglio Direttivo e del Presidente

La scheda elettorale, che sarà utilizzata nella votazione, conterrà, il nome dei candidati alla Presidenza e separatamente di tutti i candidati al Consiglio.

I Soci non possono votare persone diverse da quelle indicate nella scheda elettorale e possono esprimere, in totale, al massimo 6 preferenze suddivise in: 5 tra i consiglieri candidati e uno tra i candidati presidenti; se sono presenti più liste il socio deve esprimere una sola preferenza cioè voterà la sola lista e non un singolo candidato, in questo modo si voterà per l’intero consiglio direttivo proposto dalla lista e il presidente collegato ad essa.

Se, nel voto, non vengono rispettate tali prescrizioni la scheda verrà considerata nulla.

E’ ammessa la scheda bianca anche in parte (esempio se vi è una sola lista sono ammesse 3 preferenze tra i consiglieri candidati e nessuno tra i candidati presidenti).

 

Operazioni di voto per l’elezione del Vice Presidente, del Tesoriere, del Segretario e del Responsabile delle Comunicazioni

Vi sarà una scheda elettorale, che sarà utilizzata nella votazione, per ogni carica secondaria (Vice Presidente, del Tesoriere, del Segretario e del Responsabile delle Comunicazioni) la cui ognuna conterrà i nomi degli eletti dall’assemblea a componenti del Consiglio Direttivo.

I Soci non possono votare persone diverse da quelle indicate nella scheda elettorale e possono esprimere, in totale, al massimo una preferenza per ogni scheda. Se, nel voto, non vengono rispettate tali prescrizioni la singola scheda verrà considerata nulla. E’ ammessa la scheda bianca.

Termini da rispettare e date di pubblicazioni degli atti

L’assemblea straordinaria per il rinnovo delle cariche sociali sarà convocata, con avviso scritto sul sito internet, affisso nella sede sociale, almeno 30 giorni prima della riunione, e comunque non oltre la data indicata nel regolamento per il rinnovo delle cariche sociali, contenente l’ordine del giorno.

Qualsiasi candidatura deve pervenire presso la sede sociale entro il settimo giorno anteriore a quello fissato per la prima convocazione dell’assemblea chiamata ad eleggere le cariche sociali e comunque non oltre la data indicata nel regolamento per il rinnovo delle cariche sociali.

Entro il sesto giorno anteriore a quello fissato per la prima convocazione dell’Assemblea per il rinnovo delle cariche sociali, e comunque non oltre la data indicata nel regolamento per il rinnovo delle cariche sociali, sarà effettuata la pubblicazione delle candidature e delle liste pervenute e sarà resa disponibile a tutti i Soci mediante la pubblicazione sul sito internet dell’Associazione è affisso nella sede sociale.

Sono ammesse altre forme di diffusione delle candidature e delle liste purché:

  • siano autogestite ed autofinanziate dai candidati;
  • non sia utilizzato il logo o il simbolo dell’Associazione;
  • non sia fatta propaganda elettorale per le candidature singole o delle liste durante le manifestazioni dell’Associazione;
  • il contenuto del materiale inerente alla propaganda elettorale non risulti denigratorio verso altri candidati od altre liste e rispetti il codice deontologico associativo.

Nel caso non verranno rispettate queste indicazioni il consiglio direttivo procederà a sanzionare i responsabili potendo anche escludere la lista o il socio dalle candidature oltre a provvedere all’espulsione dei responsabili dall’associazione.

L’assemblea

L’accesso all’assemblea straordinaria è permesso a tutti i Soci regolarmente iscritti, ma solo il Socio Ordinario (e non soci sostenitori) in regola col pagamento delle quote associative sarà autorizzato a votare in proprio e/o per delega. A seguito delle operazioni di verifica saranno consegnate al Socio le schede elettorali spettanti.

Il Socio può delegare per iscritto un altro Socio e ciascun Socio può essere portatore al massimo di due deleghe (accompagnante dal documento di riconoscimento di entrambi).

L’Assemblea è validamente costituita qualunque sia il numero di Soci Ordinari presenti in regola col pagamento delle quote sociali – art. 16 dello statuto. I Soci presenti decidono, con voto palese, la durata dell’assemblea, l’ora d’inizio e di fine delle operazioni di voto, nominano il Presidente dell’Assemblea (diverso dal Presidente dell’Associazione uscente), almeno due componenti del Comitato elettorale che effettueranno lo spoglio, tra i Soci presenti, ed il segretario. L’Assemblea può nominare ulteriori componenti del Comitato elettorale per facilitare le operazioni di voto ed accelerare lo scrutinio delle schede.

I lavori dell’Assemblea sono diretti e controllati dal presidente dell’assemblea straordinaria e verbalizzati dal segretario i quali, come detto precedentemente, sono nominati dai Soci presenti all’inizio dell’assemblea con voto palese.

All’orario stabilito dall’Assemblea come termine delle votazioni, la Commissione elettorale procederà allo spoglio delle schede votate.

Il Presidente del Comitato elettorale, se la maggioranza dei componenti del Comitato elettorale stesso lo decide, può verificare, entro sette giorni dall’assemblea, le schede e i risultati dello scrutinio.

Il Presidente dell’Associazione uscente è incaricato a diffondere rapidamente i risultati elettorali tramite i mezzi associativi.

FASI E SCADENZE DEL PROCEDIMENTO PER IL RINNOVO DELLE CARICHE SOCIALI

Pubblicazione lettera ai Soci per la richiesta delle candidature e comunicazione della data in cui si terrà Assemblea dei soci.

03  Giugno 2022

Termine per il ricevimento delle candidature nella sede dell’Associazione.

25  Giugno 2022

Pubblicazione delle candidature sul sito dell’Associazione e nella bacheca delle sede.

26  Giugno 2022

Assemblea dei soci, termine della votazione, scrutinio delle schede votate e proclamazione degli eletti.

03  Luglio 2022

Diffusione dei risultati ai Soci

04  Luglio 2022

Mussomeli, lì 29 Maggio 2022

I MODULI SCARICABILI

scheda-di-candidatura

- Delega-modulo

 

Regolamento-per-il-rinnovo-delle-cariche-sociali-22-27

 

Associazione Juventus Club Mussomeli                                                                               Il Presidente

(Parte del consiglio direttivo uscente)

Lascia un Commento

© 2016 Tutti i diritti sono riservati — Contact: Juventus Club Doc Mussomeli — Updated: 15 settembre 2022 — Total visits: 282,506 — Last 24 hours: 41 — On-line: 0
%d bloggers like this: