«

»

Vi piace la nuova Juve di Conte? vediamo una panoramica sul possibile mercato

 

La nuova formazione bianconera potrebbe davvero essere questa: Buffon in porta, Lichtsteiner e Evra sulle fasce difensive, Chiellini e Barzagli in mezzo (con Bonucci che giocherà finchè il secondo non recupererà dal suo infortunio), Vidal-Pirlo-Pogba in mezzo e in attacco un tridente di tutto rispetto con Tevez e Iturbe larghi e Llorente o Morata al centro.

juvelive.it

La Juventus del futuro prende forma. Dopo i primi 3 anni di gestione Conte, contornati dalla conquista di tre Scudetti e 2 Supercoppe Italiane, la Vecchia Signora ha dato vita ad un processo di ricostruzione della squadra, cercando di raggiungere un livello superiore e lottare per andare quanto più avanti possibile inChampions League.

Confermati tutti i pilastri del progetto iniziale, Marotta ha cercato di portare a Vinovo calciatori funzionali ad una crescita anche e soprattutto in ambito europeo. Il primo a trovare l’accordo con laJuventus è stato Alvaro Morata, giovane attaccante cresciuto nel settore giovanile del Real Madrid. “El Ariete” si trasferirà a Torino per 22 milioni di euro, grazie ad un accordo raggiunto dopo diverse settimane di trattativa tra i due club.

Nel corso della prossima settimana il sodalizio piemontese ufficializzerà anche gli arrivi di Juan Manuel Iturbe e Patrice Evra. L’argentino arriva dal Verona per una cifra vicina ai 25 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti altri due milioni che potrebbero scaturire dagli eventuali bonus. Il francese del Manchester è stato invece acquistato per 2 milioni di euro (più altri piccoli bonus), ed apporterà alla rosa bianconera grande qualità ed esperienza.

A conti fatti, per i primi tre colpi della stagione 2014-2015 la Juventus ha speso circa 49 milioni di euro, ai quali vanno sommati i 5,5 milioni spesi per l’ingaggio si Stefano Sturaro dal Genoa. Il calciatore nativo di Sanremo, tuttavia, rimarrà in prestito ai rossoblù fino al termine della prossima stagione.

IL PUNTO SUL MERCATO - Lunedì o martedì potrebbe essere la giornate giuste per la chiusura dell’affare Iturbe alla Juventus. Marotta continua a seguire in silenzio Pereyra dell’Udinese su cui però c’è anche l’Inter. I nerazzurri, ieri, hanno incontrato l’agente del centrocampista argentino. L’Inter potrebbe prendere Pereyra in caso in cui sfumasse l’affare Medel, oppure in caso di partenza di Guarin o Alvarez entrambi in partenza da Milano. Il colombiano a gennaio è stato ad un passo dalla Juventus e adesso dovrà decidere quale sarà il suo futuro. Comunque Marotta per Pereyra è in vantaggio sull’Inter. Anche se però per il centrocampista dell’Udinese la Juve dovrà vedersela proprio con i nerazzurri. In uscita dal club Campione d’Italia c’è Fabio Quagliarella che piace al Torino. I granata hanno offerto alla Juventus 2 milioni. I bianconeri per Quagliarella vorrebbero almeno 4 milioni. Uno dei nomi spesso accostati alla Juve è quello di Cuadrado, su cui c’è il forte interesse di Barcellona e Roma. L’agente del colombiano ha avuto nei giorno scorsi un contatto proprio con il club blaugrana.

 Mauricio Isla potrebbe essere presto un ex giocatore della Juventus. Sul cileno c’è l’attenzione di alcuni club di Premier League ma adesso, secondo quanto riporta Tuttosport, c’è nuovamente l’interesse dell’Inter, con Mazzarri che spinge per averlo. Non solo i neroazzurri però. Sempre secondo il quotidiano torinese ci sarebbe pure il Valencia sulle sue tracce. il Mondiale l’ha rilanciato, la Juve non dovrebbe più puntarci, probabile che si vada a ricavare un tesoretto per altre future operazioni in entrata.

Pogba: “Al momento la visita a Stamford Bridge la vedo come visita turistica, quindi nessun allarme, nessuna paura,  per la Juventus sarebbe grave perdere Pogba, tuttavia va detto che i bianconeri devono rinnovare il contratto del giocatore che scade nel 2016, se non lo fanno, partirà prima di dicembre o in questa sessione di mercato, questo è poco ma sicuro”.

Modulo: “Al momento vedo un modulo simile alla scorsa stagione, per prevedere dei cambiamenti servirebbero altri giocatori con le caratteristiche di Iturbe, lui e Morata potrebbero essere i cambi per Tevez e Llorente, quindi ad oggi non vedo cambi di modulo, i bianconeri cercheranno eventualmente anche rinforzi in difesa”.

Tuttojuve

Lascia un Commento

© 2016 Tutti i diritti sono riservati — Contact: Juventus Club Doc Mussomeli — Updated: 4 aprile 2024 — Total visits: 322,887 — Last 24 hours: 27 — On-line: 0
%d bloggers like this: